Al Hilal manipola Pohang per riconquistare il suo titolo continentale -notizie di calcio

Al Hilal manipola Pohang per riconquistare il suo titolo continentale

notizie di calcio

Al Hilal è stato incoronato campione della AFC Champions League per la quarta volta nella sua storia, dopo aver vinto contro il suo ospite, il sudcoreano Pohang Steelers, per 2-0, nello scontro ospitato dal King Fahd International Stadium nella capitale saudita, Riyadh, a la finale della competizione, martedì.

Al Hilal è riuscito di nuovo a tornare al suo campionato preferito, che ha ottenuto nella versione 2019, dopo averlo perso nella versione precedente, ad avere 4 titoli, “due titoli nella vecchia versione e due titoli nella nuova versione”.

Il primo tempo ha visto un vantaggio per Al Hilal, che ha impiegato solo 15 secondi per segnare il primo gol di Nasser Al Dosari, il gol più veloce delle finali asiatiche, dopo aver colpito un potente pallone da fuori area che si è stabilito in rete coreana .

Al Hilal ha continuato a dominare, mentre Pohang ha fatto affidamento sui contropiedi, attraverso i quali ha quasi strappato il pareggio quando il suo giocatore Sin Jin Ho ha colpito una palla forte da fuori area di rigore, ma ha colpito la traversa per tornare al suo collega Lim Sang Hyop che lo ha completato, ma ha trovato il portiere Abdullah Al Mayouf che ha salvato lei.

Al Hilal ha risposto prontamente e il suo attaccante francese Bafetimbi Gomez ha avuto un’opportunità pericolosa quando ha ricevuto un cross davanti alla porta, ma non è riuscito a trasformarlo in rete, così che il primo tempo si è concluso con i padroni di casa che avanzano con un goal pulito .

Nel secondo tempo, Al Hilal continua il suo vantaggio e un’occasione pericolosa arriva al suo attaccante Gomez dopo aver ricevuto un passaggio dal suo compagno di squadra brasiliano Matthews Pereira per colpire la palla, ma trova il portiere coreano Lee Jun, che lo salva.

Al Hilal ha intensificato la ricerca del secondo gol e ha avuto un’opportunità pericolosa quando il suo brasiliano Pereira ha salvato un errore sull’arco dell’area di rigore per colpire la palla, ma è andata fuori dalla porta.

E al 63′, il maliano Moussa Marega, attaccante dell’Al Hilal, ha segnato il secondo gol per la sua squadra dopo aver ricevuto un passaggio dal collega francese Gomez per affrontare la porta e ha colpito la palla in rete.

Al Hilal ha continuato a dominare e il giocatore brasiliano Pereira ha mancato un gol dopo aver ricevuto un passaggio davanti alla porta dal suo collega francese Gomez per colpire la palla, ma è arrivata facilmente al portiere coreano Lee Jun.

L’attacco di Al Hilal non si è fermato, e il suo attaccante francese Gomez ha quasi lasciato il segno dopo aver ricevuto un passaggio dal suo compagno di squadra brasiliano Pereira per affrontare la porta e colpire la palla, ma è andata fuori rete.

La squadra di Pohang ha provato a segnare un gol per ridurre il divario dopo essersi precipitata verso le aree dei padroni di casa, che sono riusciti a preservare il risultato, chiudendo il match con Al Hilal che vince con una doppietta netta per coronare il titolo asiatico.

notizie di calcio



Source link

notizie di calcio

قد يهمك ايضاً