Cinque club inglesi ottengono l’approvazione del “parcheggio sicuro”


Il ministro dello sport britannico Nigel Huddleston ha annunciato lunedì che cinque club parteciperanno all’esperienza del ritorno del “parcheggio sicuro” sugli spalti dal 1 gennaio 2022.

Le richieste dei club Manchester United, Manchester City, Tottenham, Chelsea e Cardiff, per provare il parcheggio sicuro dei tifosi sugli spalti.

E l’esperimento di assegnazione di aree di parcheggio autorizzate arriva a porre fine a un divieto globale di sosta dei tifosi negli stadi nelle competizioni dei due massimi livelli della Football League in Inghilterra, che dura da più di 25 anni.

Huddleston ha dichiarato in una dichiarazione pubblicata lunedì dall’agenzia di stampa britannica “BA Media”: “Sono lieto di accettare la partecipazione di questi cinque club all’inizio dell’esperimento per l’assegnazione di parcheggi autorizzati durante la seconda metà della stagione”.

Ha aggiunto: “È tempo di provare a stare in sicurezza in Premier League e nella Premier League inglese, prima di decidere di implementarlo su larga scala”.

Ha continuato: La sicurezza è di fondamentale importanza e l’Autorità per la sicurezza degli stadi sportivi sta lavorando a stretto contatto con i club su questo aspetto.

Il ministro ha aggiunto: “I fan meritano diverse opzioni su come possono divertirsi a partecipare alle partite e seguirò queste esperienze con interesse”.

L’esperimento sarà monitorato dalla società indipendente “CFE Research”, e le sue conclusioni saranno presentate al governo per decidere sull’applicazione di parcheggi sicuri su larga scala, a partire dalla prossima stagione.

Il divieto è stato imposto dalla legislazione approvata dopo il disastro di Hillsborough del 1989, che ha portato alla morte di 97 tifosi del Liverpool.



Source link

قد يهمك ايضاً