L’attaccante australiano è entusiasta di affrontare l’Arabia Saudita davanti ai tifosi del suo paese


L’attaccante australiano Jimmy McClaren attende con impazienza il suo ritorno in nazionale nell’imminente gara di qualificazione ai Mondiali contro l’Arabia Saudita giovedì, mentre la nazionale australiana si prepara per la sua prima partita in casa e davanti ai suoi tifosi in più di due anni.

La McLaren non partecipa con la squadra dell’allenatore Graham Arnold da quando ha affrontato la Giordania lo scorso giugno a causa delle restrizioni di viaggio imposte dall’epidemia di “Covid-19″, mentre l’Australia non ha giocato alcuna partita in casa dalla sua vittoria per 5-0 sul Nepal nell’ottobre 2019.

Ma con l’Australia che ospita la squadra saudita, leader del Gruppo B, dopo aver allentato le restrizioni, McLaren è ottimista sul fatto che indosserà di nuovo la maglia del suo paese.

C’è molto di cui essere ottimisti perché non giochiamo in casa da più di due anni e sarà un’occasione speciale davanti ai nostri tifosi, in un grande stadio e contro un avversario che ha vinto quattro volte in quattro giochi”, ha detto McClaren.

“Sappiamo che i tifosi ci daranno un grande vantaggio giovedì e dovremmo trarne molto vantaggio”. Sarà una grande partita e speriamo di vincere e continuare il cammino nelle qualificazioni.

L’Arabia Saudita guida il girone, a tre punti dall’Australia, dopo quattro partite.

Il primo e il secondo di ogni girone si qualificano direttamente per le finali del 2022 in Qatar.



Source link

قد يهمك ايضاً