Partita “Vita o morte” della Juventus contro la Lazio, ospite -notizie di calcio

Partita "Vita o morte" della Juventus contro la Lazio, ospite

notizie di calcio

Il ritorno di Massimiliano Allegri alla Juventus si è trasformato da un sogno in un incubo in questa stagione e la situazione potrebbe peggiorare se sabato subirà una nuova sconfitta in Serie A contro la Lazio e scenderà ulteriormente nella corsa al titolo.

Sembra che la Juventus abbia ribaltato la situazione dopo non aver vinto i primi quattro turni di campionato per la prima volta in 60 anni, dopodiché ha ottenuto sei vittorie consecutive in tutte le competizioni.

Ma la striscia perfetta è fallita con le sconfitte consecutive contro Sassuolo e Verona a fine ottobre e la Juventus aveva bisogno di un gol nei minuti di recupero per battere 10 giocatori della Fiorentina nell’unica vittoria in campionato dopo un inciampo, sollevando dubbi su Allegri.

“Il futuro rimane lo stesso, la Juventus è nata per vincere”, ha detto ai giornalisti questa settimana il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved.

“Abbiamo cercato di costruire il presente e il futuro del club e penso che siamo all’inizio della fase di trovare una miscela adeguata per continuare a vincere”, ha aggiunto.

Non c’è alternativa alla vittoria nella Capitale, e se il resto dei risultati non lo aiuta, la terza sconfitta in quattro partite di campionato potrebbe allargare a 17 punti il ​​gap tra Juventus ottava e le prime due, Napoli e Milan, la fine del giro.

E Maurizio Sarri, attuale allenatore della Lazio, e ultimo allenatore a vincere lo scudetto con la Juventus, sarà il più felice di approfondire le ferite della sua ex squadra, tanto più che la sua squadra è quinta, ad un punto dal quadrato d’oro.

Le partite di domenica vedono la visita del Napoli, che non ha perso in campionato, all’Inter, campione in carica, in un vero e proprio banco di prova della capacità della squadra di coach Luciano Spalletti di vincere il titolo.

Il Napoli ha stupito tutti con un inizio di stagione perfetto, vincendo 10 volte contro due pareggi in 12 partite di campionato finora.

Dopo che l’Inter ha pareggiato con il Milan, è scivolata di sette punti dal Napoli e dovrà perseverare per inseguire la capolista e preservare il titolo vinto la scorsa stagione dopo un digiuno di 11 anni.

Il Milan, che è alla pari con il Napoli in vetta, sabato affronta un compito difficile contro i padroni di casa della Fiorentina, e l’allenatore Stefano Pioli ha manifestato la volontà di cambiare gioco.

“Vorrei comunicare di più con i giocatori durante le partite e utilizzare i time-out nel calcio, come nel basket”, ha detto ai giornalisti.

L’AS Roma, guidata da Jose Mourinho, completa le gare del girone con una trasferta domenicale al Genoa, alla ricerca del rilancio dopo aver vinto una volta nelle ultime sette partite di tutte le competizioni.

notizie di calcio



Source link

notizie di calcio

قد يهمك ايضاً