Payet è di nuovo sotto attacco pubblico. Sospeso il match tra Marsiglia e Lione -notizie di calcio

Payet è di nuovo sotto attacco pubblico. Sospeso il match tra Marsiglia e Lione

notizie di calcio

La partita tra Lione e Marsiglia è stata interrotta dopo che il centrocampista mediterraneo Dimitri Payet è stato colpito alla testa da una bottiglia d’acqua lanciata dai tifosi della tribuna nord dello stadio Groupama di Lione domenica nella 14a tappa della Lega francese di calcio.

L’arbitro Rudi Bouquet ha deciso di interrompere la partita circa sette minuti dopo l’inizio e ha chiesto alle due squadre di tornare negli spogliatoi, mentre Payet ha ricevuto cure in campo. Payet si stava preparando a tirare un calcio d’angolo quando i proiettili sono atterrati accanto a lui, così che l’arbitro ha riferito cosa stava succedendo al delegato di gara.

Con il ritorno della calma alla tribuna nord dello stadio, Payet ha provato a giocare di nuovo l’angolo, quando è stato colpito all’orecchio con una bottiglia d’acqua lanciata dagli spalti. Il capitano del Marsiglia è rimasto a terra per lunghi minuti, circondato da giocatori di entrambe le squadre e da membri dello staff medico del Marsiglia.

Payet è stato oggetto di fischi e insulti da parte dei tifosi del Lione durante il periodo di riscaldamento, sapendo che era la seconda volta che veniva esposto a una situazione simile dopo essere stato ferito da un ordigno esplosivo durante la partita della sua squadra contro il Nizza all’inizio di la stagione di agosto.

La partita è stata interrotta un quarto d’ora prima della fine, prima di essere ripetuta a porte chiuse e in campo neutro a Troyes il 27 ottobre, dove si è conclusa con un pareggio per 1-1.

Il campionato francese per la stagione 2021-2022 sta assistendo a un’escalation di rivolte sugli spalti, poiché la partita tra Marsiglia e Saint-Germain del 24 allo stadio Velodrome ha visto il lancio di pacchi da parte dei tifosi.

notizie di calcio



Source link

notizie di calcio

قد يهمك ايضاً