Perde contro il City “un grande passo indietro”


Il frustrato allenatore del Manchester United Ole Gunnar Solskjaer ha detto che la sua squadra ha fatto un “grande passo indietro” con la sconfitta per 2-0 in casa contro il Manchester City nel derby di Premier League sabato.

Lo United ha sparato un colpo al City nella partita piovosa, che è stata dominata dal City e ha inflitto la terza sconfitta nelle ultime quattro partite casalinghe in campionato.

Solskjaer ha detto che la sua squadra ha perso otto partite casalinghe in tutte le partite durante il 2021, il maggior numero di partite in un anno dalla sconfitta in otto partite nel 1989, per aumentare la pressione sull’allenatore norvegese, che sta lottando per cambiare le sorti della sua squadra .

“Certo che è molto deludente. È un grande passo indietro, è un modo di perdere che non ci piace. Quando perdiamo una partita contro una buona squadra vuoi vedere una prestazione del Manchester United migliore di quella che abbiamo visto oggi. Quando avevamo la palla e ci stavano premendo molto bene. Non potevamo”, ha aggiunto Solskjaer. È una buona posizione dietro, quindi non possiamo raggiungere il livello necessario per battere i buoni club”.

Solskjaer è stato criticato dopo la pesante sconfitta per 5-0 contro il Liverpool nella sua ultima partita di campionato in casa, ma la vittoria a Tottenham Hotspur e il pareggio con l’Atalanta in Italia in Champions League hanno suggerito un miglioramento delle prestazioni prima che il City si aggiungesse ai problemi della squadra .



Source link

قد يهمك ايضاً